corso margherita di savoia 

Condotta fognaria del 1800 ferma i lavori sulla strada

SASSARI. Il ritrovamento di una condotta fognaria del 1800 blocca il cantiere stradale di corso Margherita di Savoia. I lavori, iniziati martedì scorso per la manutenzione straordinaria del manto...

SASSARI. Il ritrovamento di una condotta fognaria del 1800 blocca il cantiere stradale di corso Margherita di Savoia. I lavori, iniziati martedì scorso per la manutenzione straordinaria del manto stradale, si sono dovuti fermare non appena le ruspe hanno scavato mezzo metro sotto il vecchio asfalto perché il tratto di strada compreso fra largo Porta Nuova e via Macao custodiva un segreto vecchio di oltre un secolo: un canale scavato nel 1800 nel quale scorrevano le acque reflue della città.

Il condotto ritrovato è largo poco più di mezzo metro, con volta a botte, ed è lungo meno di centro metri. Dopo diversi sopralluoghi e verifiche da parte dei tecnici dell’assessorato alla Mobilità e della Soprintendenza, è stato deciso che il canale sarà catalogato e poi nuovamente tombato.

I lavori del cantiere riprenderanno entro pochi giorni, al massimo la prossima settimana, ma dovrà essere modificato il progetto di rifacimento della strada, seguendo le indicazioni di un ingegnere strutturista, con la supervisione di un archeologo. Il nuovo tratto di strada dovrà essere strutturato in modo da evitare cedimenti e crolli, visto che sotto c’è l’antico canale, e quindi il vuoto. Questo comporterà un lieve aumento dei costi e un leggero slittamento della fine lavori e della riapertura di quel tratto di corso Margherita di Savoia.

I sassaresi dovranno quindi sopportare più a lungo del previsto i disagi della strada chiusa, in una delle zone più trafficate della città. Proprio sul rallentamento dei lavori in corso Margherita di Savoia è stata presentata un’interrogazione in consiglio comunale dal consigliere di Fratelli d’Italia, Giancarlo Carta, per chiedere chiarimenti all’assessorato su quanto sta accadendo in quel cantiere. Quel tratto del corso Margherita di Savoia resta chiuso al traffico automobilistico, con il traffico deviato in corso Angioy (davanti all'ex questura) e in via Coppino, provvisoriamente percorsa nei due sensi di marcia. Nel cronoprogramma iniziale i lavori si sarebbero dovuti concludere già due giorni fa per dare inizio a un altro cantiere per la manutenzione straordinaria in via Coppino, tra Corte Santa
Maria e corso Angioy.

Visto lo stop momentaneo del cantiere in corso Margherita di Savoia, la conclusione dei lavori e il ritorno alla normalità in una delle zone nevralgiche per la circolazione in città sono rinviati di almeno una settimana.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro