Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Camion frigo finisce contro articolato

Un ferito e strada chiusa all’altezza del bivio di Cossoine per due ore

SASSARI. Scontro tra un autoarticolato e un camion frigo ieri mattina, intorno alle 11, sulla strada statale 131, al chilometro 176,100, all’altezza del bivio per Cossoine. Ferito, ma in modo non grave l’autista del mezzo pesante che è stato soccorso dagli operatori del 118 e accompagnato in ospedale. Sul posto gli agenti della polizia stradale che hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica e accertare le responsabilità, e i vigili del fuoco per ripristinare le condizioni di sicurezza insieme agli operatori dell’Anas. La strada è stata chiusa e il traffico deviato al bivio per Thiesi su percorsi alternativi fino a quando non sono stati rimossi i mezzi e ultimati tutti gli accertamenti tecnici. Il tratto della 131 è stato riaperto dopo quasi due ore.

Secondo quanto emerso dalle prime valutazioni della polizia stradale, l’autoarticolato era fermo a causa di una avaria e l’autista era impegnato a segnalare la propria posizione. Proprio in quell’istante è arrivato un camion frigo e lo scontro è stato inevitabile.

Immediato l’allarme - anche perché in quel tratto la situazione è diventata pericolosa anche per tutti gli altri veicoli in transito - e sul posto è arrivata una pattuglia della polizia stradale che ha congiurato così altre conseguenze. Quindi i soccorsi al camionista ferito. Strada chiusa e traffico deviato fino a quando non è stato possibile ripristinare le condizioni di sicurezza.