PATTADA 

Niente scivolo e strada dissestata disabile non può uscire di casa

PATTADA. Bantine, frazione di Pattada, una signora disabile non può uscire di casa. L’ingresso dell’abitazione è privo di scivolo e la signora si è rivolta al sindaco Angelo Sini per cercare la...

PATTADA. Bantine, frazione di Pattada, una signora disabile non può uscire di casa.

L’ingresso dell’abitazione è privo di scivolo e la signora si è rivolta al sindaco Angelo Sini per cercare la migliore soluzione. La denuncia però, non avendo trovato risposta nel primo cittadino, arriva anche al gruppo di opposizione “Pattada Democratica”. «Nel mese di febbraio – come si legge nella lettera di sollecito indirizzata al sindaco Sini e inviata nel mese di giugno - lei, dottor Sini, mi fece visita ed avendo constatato la precaria situazione, mi promise una rapida risoluzione del grave problema». La disabile, nella lettera, spiega nuovamente la situazione di disagio: «La Asl, data la mia invalidità, mi ha assegnato una carrozzina per poter facilitare i miei spostamenti. Alla consegna della carrozzina i tecnici addetti al collaudo, vista la strada dissestata e la mancanza di scivolo, non hanno potuto compiere le prove di personalizzazione del mezzo. A detta loro, e di tutti, la disagevole situazione costituirebbe un vero pericolo. Sono caduta per tre volte, e per due di queste sono stata portata al pronto soccorso di Ozieri». Stanca
di aspettare cerca risposte anche nel gruppo di minoranza: «Viste le promesse del primo cittadino - spiega il gruppo di opposizione - a distanza di più di un mese dalla lettera di sollecito, attendiamo anche noi che la questione si risolva nel migliore dei modi». Elena Corveddu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro