Anglona, arriva l’ok ai bus

Da lunedì sulla “nuova strada” torneranno i mezzi dell’Arst

NULVI. Da lunedì i mezzi pubblici dell’Arst transiteranno finalmente sulla nuova “Strada dell'Anglona”. In seguito al monitoraggio effettuato sulla strada nel mese di aprile dalla motorizzazione civile di Sassari per conto del Ministero dei Trasporti che ha eseguito un sopralluogo ad hoc e un test con un mezzo idoneo è scaturito l'esito positivo che è stato successivamente trasmesso tramite una nota all'assessorato regionale ai Trasporti che ha ratificato l'autorizzazione all'utilizzo e quindi al transito dei mezzi dell’Arst.

Il nuovo tragitto effettuato ora dal mezzo pubblico che collega il paese al capoluogo comporterà innanzitutto una diminuzione dei costi dell’abbonamento mensile degli studenti e dei pendolari perché è previsto uno slittamento dalla fascia 4 alla fascia 3 e quindi dei costi dei ticket e ovviamente una più agevole percorrenza della tratta. La linea Arst per Sassari insomma non transiterà più lungo la vecchia e tortuosa statale 127 né attraverso l’abitato di Osilo e sarà una corsa diretta per Sassari e viceversa, con fermate all’altezza dell’ospedale Conti, nelle vie Duca degli Abruzzi, Turati e Padre Zirano. Per gli studenti di Nulvi “orfani” da qualche anno del loro prezioso trenino e costretti a lunghi ed estenuanti viaggi sarà una
vera liberazione. L’amministrazione comunale si ritiene però solo parzialmente soddisfatta in quanto reputa altrettanto urgente la necessità di accelerare l'iter che consenta alla motorizzazione civile di rilasciare l'autorizzazione al transito sulla nuova strada anche ai mezzi privati.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro