bottidda 

Servizio civile, bando per i giovani

Ambiente e cultura i settori in cui dovranno operare otto volontari

BOTTIDDA. Il Comune di Bottidda è stato inserito tra i Comuni beneficiari del bando per la selezione di ottanta volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale da realizzarsi in Sardegna. Il bando, rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 24 anni e 364 giorni, non impegnati in nessun corso di formazione né attività lavorativa, consentirà al comune di selezionare quattro volontari che verranno inseriti nel progetto “Futuro verde”. L’obiettivo è la valorizzazione del patrimonio ambientale del territorio, la volontà di rendere consapevoli i cittadini del valore economico e sociale dell’ambiente in cui si vive ed infine, favorire la fruizione da parte dei visitatori esterni delle aree verdi e boschive ricadenti nel territorio comunale. All’avvio del servizio i volontari seguiranno un percorso di formazione con operatori qualificati del settore. Il progetto si svilupperà attraverso la realizzazione di nuovi sentieri e la riscoperta di altri ormai in disuso e sono previste inoltre delle attività di educazione ambientale che coinvolgeranno i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 14 anni. I ragazzi selezionati avranno la possibilità di avere un guadagno mensile netto di 433 euro. Il servizio avrà una durata di 12 mesi. Le iscrizioni scadono il 31 luglio. Un secondo progetto riguarda il settore cultura e vedrà impegnati quattro volontari di età compresa
tra i 18 e i 24 anni e 364 giorni. Il progetto “Biblioteca aperta” prevede il potenziamento della biblioteca comunale e l’aumento della fruizione del servizio incrementando l’orario di apertura al pubblico. Questo bando verrà pubblicato nei prossimi mesi.

Elena Corveddu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro