Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

A Nule il “fogorone de Sant’Anna”

Si rinnova a Nule, dopo tre anni di assenza, l’antico rito de “Su fogorone de Sant’Anna”. Il grande falò viene acceso il 25 luglio ed è curato dai ragazzi del paese che, divisi in rioni con l'aiuto...

Si rinnova a Nule, dopo tre anni di assenza, l’antico rito de “Su fogorone de Sant’Anna”. Il grande falò viene acceso il 25 luglio ed è curato dai ragazzi del paese che, divisi in rioni con l'aiuto della comunità . (el.cor.)