Riparato il guasto alla condotta a Siligo finisce l’emergenza acqua

SILIGO . Dovrebbe essersi risolta l’emergenza idrica che per qualche giorno ha creato problemi di approvvigionamento nelle case di Siligo. La Siel – gestore del servizio integrato del Comune di...

SILIGO . Dovrebbe essersi risolta l’emergenza idrica che per qualche giorno ha creato problemi di approvvigionamento nelle case di Siligo. La Siel – gestore del servizio integrato del Comune di Siligo – ha eseguito i lavori per la riparazione del guasto della condotta che ha provocato i disagi. Nel frattempo, per far fronte almeno in parte alle esigenze della popolazione, il Comune, nell’ambito delle sue funzioni di protezione civile, ha chiesto alla sala operativa della Regione e ha immesso in rete, tra il 30 e il 31 luglio, sedici autobotti d’acqua da 7000 litri ciascuna, per un totale di 112mila litri d’acqua utili per l’approvvigionamento di almeno una parte del paese.

Inoltre, informa il Comune, è stato attivato il pozzo di emergenza a Funtana Pinta, al fine di integrare la disponibilità, e si è proceduto ad approvvigionare la casa di riposo Corda Ladu con 6mila litri d’acqua.
Nella mattinata di ieri si è proceduto ad un ulteriore rabbocco dei serbatoi e a mettere disposizione un idoneo quantitativo d’acqua per le esigenze e le richieste specifiche della cittadinanza. Eventuali informazioni possono essere richieste alla Siel e al Comune di Siligo. (m.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro