verso la faradda 

Dalla fondazione Marta Marzotto un manto nuovo per la Madonna

SASSARI. Un manto tutto nuovo per il simulacro della Madonna del Buon Cammino grazie alla generosità della Fondazione Marta Marzotto. Quest’anno l’avvio delle celebrazioni, dedicate alla patrona del...

SASSARI. Un manto tutto nuovo per il simulacro della Madonna del Buon Cammino grazie alla generosità della Fondazione Marta Marzotto. Quest’anno l’avvio delle celebrazioni, dedicate alla patrona del gremio dei Viandanti, si carica di una valenza speciale. La Fondazione “Marzotto” ha deciso infatti di restaurare il manto settecentesco che in antico ornava la statua della Madonna.

Il capo, ricamato in argento, sarà sottoposto a un delicato intervento curato da Giuseppe Piroddu, artigiano di Sennori che, da tempo, collabora con la Fondazione. Per ricordare la compianta stilista, da sempre legata alla Sardegna, i soci della Fondazione a lei dedicata hanno infatti deciso di restaurare un capo della tradizione tessile sarda e la scelta è ricaduta proprio sul manto della Vergine del Buon Cammino che necessita di un importante intervento conservativo.

La notizia è stata data nei giorni scorsi a Porto Rotondo, durante una cerimonia commemorativa. I componenti del gremio hanno così deciso che quest’anno la statua indosserà un altro manto, ugualmente storico, donato nella seconda metà dell’Ottocento dalla nobildonna Peppa Berlinguer. Un mantello con ricami in oro e seta da poco restaurato con il contributo dell’associazione culturale GaVo. Il programma delle celebrazioni è già stato stilato e ieri sera, alle 19, ha preso il via, nella parrocchiale di Sant’Agostino,
la solenne Novena di preparazione alla grande festa mariana del 12 agosto dedicata a Nostra Signora di Buon Cammino. Ogni sera, i fedeli, con il parroco don Davide Onida, si riuniranno in preghiera rinnovando un’antica consuetudine che vanta oltre cinquecento anni. (a.me.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro