Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Nove diplomate alla scuola serale

Ventenni e ultraquarantenni le alunne dei corsi serali dell’Itc 

THIESI. La scuola serale dell’Itc di Thiesi punta sulla cultura del Meilogu. Nove i diplomi consegnati alle studenti lavoratrici. Ogni anno nell’Istituto Tecnico Commerciale “Musinu” di Thiesi , organizzati dall’Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi” di Ozieri, si svolgono corsi di istruzione per adulti. Sono rivolti a cittadini italiani e non in possesso di licenza media; a soggetti pur in possesso di diploma o laurea che vogliono riqualificarsi; o a coloro che desiderano rientrare nel percorso formativo, o non possono frequentare il percorso diurno, per ragioni lavorative. Le nove neodiplomate della quinta classe, composta per metà da giovani ventenni e per metà da ultra quarantenni, madri, lavoratici di Thiesi, Torralba, Bonorva , Banari e Ozieri, a conclusione del percorso hanno preparato degli elaborati su personaggi e potenzialità del territorio sardo, con particolare attenzione al Meilogu: donna Ninetta Bartoli, Maria Carta, La Fondazione “Giuseppe Carta” di Banari, questi alcuni dei personaggi protagonisti delle tesine, ma anche la panificazione di “su pane zichi” di Bonorva e l’organizzazione della cooperativa Sa Pintadera” di Torralba. «Grazie all’opportunità offerta dall’Istituto Tecnico, noi tutte abbiamo finalmente consolidato il sogno: il diploma superiore», hanno dichiarato. La scuola serale, nella quale le studenti hanno acquisito il diploma di amministrazione, finanza e marketing, ha rappresentato per loro un valido strumento di formazione continua.

Daniela Deriu