Sassari, la Buddi Buddi resterà chiusa per due mesi

L'intervento, a partire da settembre, a stagione estiva conclusa, consentirà il completamento della 4 corsie dalla città al mare

SASSARI. La Buddi Buddi resterà chiusa due mesi per lavori. La strada che collega Sassari con il litorale di Platamona sarà off limit dalla fine di settembre, appena conclusa la stagione estiva, per consentire la conclusione delle opere avviate oltre dieci anni fa anni fa da Provincia e Comune, per trasformarla in una «quattro corsie».

Il primo tratto comunale è stato completato sette anni fa, il secondo cantiere è rimasto fermo dal 2015 all'aprile scorso, quando sono ripartiti i lavori. In questi mesi gli operai stanno lavorando nonostante il traffico, ma dopo l'estate sarà necessario chiudere la strada. L'hanno annunciato il sindaco, Nicola Sanna, e l'assessore della Mobilità, Antonio Piu, al termine dell'odierno sopralluogo nel cantiere.

«La messa in sicurezza della Buddi Buddi è tra gli impegni dell'amministrazione, c'è un investimento di 1milione e 600mila euro, la porteremo a termine entro l'anno», assicura il primo cittadino. «Siamo soddisfatti dei tempi, gli interventi procedono a ritmo serrato - aggiunge l'assessore Piu - la scelta di consentire il traffico in estate è stata giusta».

La prima fase dei lavori finirà a inizio settembre, la seconda partirà dopo l'estate. Gli automobilisti saranno informati sui percorsi alternativi attraverso la segnaletica stradale. Residenti, mezzi di soccorso, mezzi pubblici e scuolabus utilizzeranno invece le strade di penetrazione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro