Bonorva, tutto pronto per la ventiseiesima sagra del pane “Zichi”

BONORVA. Tutto pronto per la ventiseiesima edizione della sagra per la valorizzazione del pane “Zichi” che da domani a sabato prevede diversi eventi culturali e ludici. L’amministrazione comunale,...

BONORVA. Tutto pronto per la ventiseiesima edizione della sagra per la valorizzazione del pane “Zichi” che da domani a sabato prevede diversi eventi culturali e ludici. L’amministrazione comunale, con il patrocinio della Regione, la collaborazione della Pro loco e dello Slow Food, ha predisposto un programma che inizia domani alle 9.30 nella sala consiliare Valentino Fozzi, con un laboratorio per la preparazione del pane zichi tradizionale. Alle 18 ci sarà un incontro tecnico scientifico dal titolo “dal grano duro locale al pane zichi di Bonorva - Filiera possibile”. Venerdì alle 17, in piazza Santa Maria, sarà inaugurata “Mustras”, un angolo artigianale, etnografico, laboratorio e degustazione riservato alle produzioni locali. Alle 17.30, nella sala consiliare, inizierà un convegno per la commemorazione del poeta Peppe Sozu cui seguirà l’inaugurazione del museo multimediale interattivo della cultura bonorvese, “Poetas”. Nella sede della Pro loco è prevista la preparazione del zichi e di dolci e, nel contiguo cortile del palazzo comunale, la cottura nel forno a legna. Alle 21 sarà consegnato il premio “Zicchittu” d’oro, uno splendido ricordo raffigurante il classico pane bonorvese che quest’anno la giunta comunale, all’unanimità, ha attribuito al noto editore bonorvese Salvatore Fozzi. Alle 22 inizierà una gara di poesia estemporanea in onore di Peppe Sozu, con i poeti Bruno Agus, Salvatore Scanu e il bonorvese Tore Senes, accompagnati dai “Tenores di Silanus Santu Larettu”. Sabato, dalle 10 alle 17, è prevista la realizzazione di una mostra estemporanea di pittura dal tema “Dieci anni senza Peppe Sozu - l’uomo e l’artista”. Alle 11, con la collaborazione dell’associazione il Volante di Sassari è previsto un raduno d’auto d’epoca. Alle 13, per la prima volta e con il contributo di tutte le associazioni di volontariato locali, sarà messa in pratica la “Sagra della solidarietà” che prevede la distribuzione a domicilio del piatto tipico di Bonorva a quanti, per motivi diversi, non possono partecipare alla festa in piazza. Alle 18, in collaborazione con il gruppo folk “Sas Bonorvesas”, la sfilata dei gruppi minifolk in costume con la partecipazione di Buddusò, Monti, Macomer,Villanova Monteleone, S.Maria Bambina di Bonorva, Ittiri, Santu Pedru di Nuoro, Solarussa, Budoni e Sennori e delle minimaschere sarde: mamuntones e issohadores di Mamoiada, merdules di Ottana e mamutzones di Samugheo. Alle 19 si terrà la premiazione del concorso di pittura e alle 20.30 inizierà la sagra del zichi. Alle 22 è prevista una serata musicale con “Bonorva Folk festival”, presentata da Luca
Tilocca e Emanuela Sassu, con il chitarrista Giuseppe Murru, il fisarmonicista Antonello Salis e le voci di Andrea Zara, e Roberto Murgia. La manifestazione terminerà con lo spettacolo musicale degli spagnoli del gruppo “Ara de Madrid” e i balli in piazza.

Emidio Muroni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro