compagnia teatro-canzone 

Venerdì l’omaggio al poeta Fabrizio Pittalis

PORTO TORRES. «Secondo me Fabrizio scriveva con la musica in testa. Ha una poetica che si presta bene alla musica: bastava solo trovare il vestito giusto alle parole». Ora, le parole quel vestito lo...

PORTO TORRES. «Secondo me Fabrizio scriveva con la musica in testa. Ha una poetica che si presta bene alla musica: bastava solo trovare il vestito giusto alle parole». Ora, le parole quel vestito lo hanno trovato e venerdì alle 19 in sala consiliare, quel vestito si animerà nell’interpretazione di Stefano Fiorucci e Monica Pecorari, ovvero la Compagnia Teatro-Canzone che porterà in scena “Un angelo da Venere”, opera con testi del compianto poeta turritano Fabrizio Pittalis, adattamento e interpretazione del duo di attori-autori. Lo spettacolo è stato presentato dai due attori davanti ai genitori di Fabrizio, Lia e Gigi, all’assessore alla Cultura Mara Rassu e al sindaco Sean Wheeler. Rimarcato il fondamentale ruolo di internet quale ideale ponte che mette in comunicazione persone
che altrimenti mai avrebbero potuto conoscersi, Lia e Gigi hanno sottolineato con orgoglio che quella turritana sarà la data “zero” dello spettacolo. «Nella città di Fabrizio – hanno spiegato – siamo orgogliosi di dare il giusto merito alla sua opera e al suo lavoro». (e.f.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro