Arrivano i sigilli della Procura, stagione finita per il Lido Iride

Platamona, accertati illeciti amministrativi e mancanza di autorizzazioni

SASSARI. I sigilli del Tribunale di Sassari chiudono definitivamente la stagione turistica del Lido Iride, sulla spiaggia di Platamona. Il personale della Squadra di Polizia amministrativa e della Squadra mobile della Questura ha infatti notificato ai responsabili della struttura il sequestro preventivo disposto dal Gip Michele Contini.

Già nei giorni scorsi un blitz di Polizia e Ats, scattato dopo l'esibizione della cantante Bianca Atzei, aveva riscontrato una serie di illeciti amministrativi e la mancanza di diverse autorizzazioni: secondo le verifiche degli agenti lo stabilimento, che aveva appena riaperto i battenti dopo anni di abbandono totale, non aveva i permessi per il concerto, e non era in regola nemmeno per quanto riguarda la somministrazione di alimenti e bevande. Il giorno dopo i controlli

delle autorità era stato lo stesso titolare del Lido, Pierpaolo Cermelli, ad annunciare la chiusura dell'attività e il licenziamento di 50 dipendenti. Ora è arrivato il sequestro dell'area dove gli agenti hanno anche accertato violazioni alla normativa in materia di prevenzione incendi.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro