Verande, il Comune favorisce i commercianti

Bar, ristoranti e negozi potranno adeguarle senza la necessità di un cambio radicale e troppo costoso 

PORTO TORRES. La commissione Attività produttive ha incontrato mercoledì pomeriggio nell’aula consiliare una vasta rappresentanza di commercianti del centro storico per spiegare nel dettaglio la modifica del regolamento sul suolo pubblico e sulle verande dei locali commerciali. Alla riunione, presieduta dalla presidente della commissione Loredana De Marco era presente anche il vicesindaco Marcello Zirulia. «Il confronto diretto con titolari di bar, ristoranti e negozi è stata occasione preziosa non solo per spiegare le ultime novità previste dal regolamento – ha detto la presidente De Marco –, ma anche per ascoltare le loro esigenze».

Nelle settimane scorse alcuni commercianti di piazza Garibaldi avevano manifestato il loro malcontento per non essere stati coinvolti preventivamente nella stesura del testo di modifica. Però l’amministrazione aveva ribadito che nel regolamento erano stati inseriti concetti già espressi più volte, che non comportavano un cambio radicale delle strutture amovibili, bensì la possibilità di un adeguamento. Ossia prevedere la riverniciatura delle verande e, se necessario, il cambio del tetto.

«È vero che questi interventi richiederebbero per alcuni l’impegno di risorse economiche – hanno detto gli amministratori pentastellati –, ma andrà a beneficio dell'immagine della città: senza dimenticare che abbiamo dato la possibilità ai commercianti di incrementare la porzione di suolo pubblico sistemando sedie, tavolini e ombrelloni con obiettivo di incentivare e favorire il commercio».

Durante l’incontro, inoltre, i rappresentanti della maggioranza hanno ricordato di essere venuti incontro alle esigenze di chi ha un’attività produttiva: da una parte rinviando i lavori della rete del gas e la bitumazione in via Sassari e in corso Vittorio Emanuele e, dall’altro, dando indirizzo alla struttura, dopo le segnalazioni dei commercianti apparse sulla stampa, di concedere le concessioni per le bancarelle nel centro cittadino non davanti alle vetrine dei negozi, ma al centro della carreggiata.

«Con questa riunione l’amministrazione comunale ha voluto farci
sapere che verrà incontro alle esigenze dei commercianti – ha detto il titolare del ristorante pizzeria Piazza Garibaldi, Massimiliano Cilia –, permettendo ad ogni singolo titolare di personalizzare la propria veranda a seconda delle esigenze paesaggistiche ed economiche». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro