stazione di chilivani 

Aggredisce gli agenti sul treno arrestata una donna di 23 anni

OZIERI. Prima si è rifiutata di fornire le proprie generalità, poi ha aggredito gli agenti. Protagonista una donna nigeriana che giovedì mattina si trovava a bordo del treno regionale diretto a...

OZIERI. Prima si è rifiutata di fornire le proprie generalità, poi ha aggredito gli agenti. Protagonista una donna nigeriana che giovedì mattina si trovava a bordo del treno regionale diretto a Cagliari. La Polfer di Sassari, nel corso di un servizio di scorta sul treno, ha proceduto al controllo della 23enne che però si è rifiutata categoricamente di esibire un valido documento di riconoscimento e di dare le generalità. Arrivati alla stazione di Ozieri-Chilivani, la donna è scesa spontaneamente con gli agenti che dovevano procedere agli accertamenti sulla sua identità personale, ma mentre attraversavano il sottopassaggio della stazione, la 23enne, nel tentativo di sottrarsi al controllo, ha dato in escandescenze cercando di colpire gli operatori tanto che uno di loro è stato raggiunto da un forte calcio che gli ha procurato ferite giudicate guaribili in 10 giorni.

L’insofferenza della donna al controllo di polizia è continuata anche durante le fasi del fotosegnalamento, quandoha colpito un altro poliziotto.


La donna è stata arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, nonché per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale e trattenuta nelle camere di sicurezza della questura, in attesa del procedimento di convalida dell’arresto.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro