A Mastino il Candeliere d’Oro speciale

Riconoscimento del Comune all’ex rettore per l’impegno nella ricerca. Saranno assegnati anche i “Premi della nostalgia”

SASSARI. Sarà consegnato stasera all’ex rettore dell’università di Sassari Attilio Mastino il premio “Città di Sassari, Candeliere d’Oro Speciale”, il riconoscimento del Comune ai sassaresi o ai sardi che abbiano dato lustro alla città e alla Sardegna, distinguendosi per capacità e impegno nei campi dello sport, dell’economia, della politica, della cultura, delle scienze o che si siano prodigati per la pace fra i popoli.

La consegna avverrà in piazza Santa Caterina con inizio alle 20. Lo scorso anno il premio era andato all’attrice Caterina Murino e in passato se lo erano aggiudicati tra gli altri lo storico Manlio Brigaglia, l’attuale ministro Paolo Savona, l’artista Elio Pulli, l’ex presidente della Torres femminile Leonardo Marras, il musicista Paolo Fresu, il fuoriclasse Gian Franco Zola, l’ex ministro Beppe Pisanu, padre Salvatore Morittu, lo scrittore Salvatore Mannuzzu, il regista Antonello Grimaldi, il tenore Francesco Demuro e l’immunologa Manuela Raffattellu.

È la seconda volta dal 1991, anno d’istituzione del premio, che la scelta ricade su un rettore dell’ateneo turritano. Nel 2000 il prestigioso riconoscimento era stato consegnato ad Alessandro Maida per il suo grande impegno di rettore-manager a favore dell’Università. Stasera avverrà anche la consegna del Candeliere d’Oro, d’Argento e di Bronzo. Il Candeliere d’Oro sarà assegnato al sassarese che da più lungo tempo risiede in una nazione estera e che torna in città in occasione del ferragosto, quello d’Argento al sassarese che da più tempo risiede nella penisola e giunge in città in occasione del 14 agosto, e il Candeliere di Bronzo a chi, pur non essendo nato a Sassari, vi risiede ininterrottamente da più lungo tempo e da almeno 50 anni. Il premio del Candeliere d’Oro e d’Argento vennero istituiti nel 1963, da un’idea dell’allora capo cronista della
Nuova Sardegna, Roberto Stefanelli e dal presidente della Pro Loco, l’avvocato Raimondo Rizzu che nel 1993 fu lui stesso premiato con il Candeliere d’oro Speciale. Stamattina alle 11.30 è in programma anche il tradizionale brindisi degli ex sindaci a Palazzo Ducale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro