Allo sprint finale progetti per 7 milioni

L’esecutivo ha varato i piani definitivi per le aree sportive polivalenti di Carbonazzi, Latte Dolce e Monte Rosello 

SASSARI. Ultimi decisivi passi per i progetti di riqualificazione dei campi sportivi cittadini, finanziati con gli oltre 7 milioni di euro arrivati nelle casse municipali dal fondo comunitario Jessica, gestito dalla Regione. La giunta ha licenziato l’altro ieri i progetti definitivi per le aree polisportive polivalenti di Carbonazzi, Latte Dolce e Monte Rosello. «Ora – sottolinea l’assessore Ottavio Sanna – i progetti passeranno al vaglio del Coni. E poi torneranno in giunta per l’approvazione dei progetti esecutivi».

Da lì in poi la strada dovrebbe essere in discesa: si procederà infatti con la procedura concordata per l’assegnazione dei lavori. E, entro l’anno, al via libera ai cantieri.

«Finiamo un percorso articolato, e complesso – spiega Ottavio Sanna – Che, insieme agli interventi finanziati grazie all’accesso al credito sportivo, mette in campo oltre 9 milioni e di fatto ridisegna gli impianti sportivi dei quartieri e delle borgate. Garantendo nuovi e più qualificati servizi per tutti i cittadini e aiutando le tante società sportive a svolgere al meglio il loro fondamentale ruolo. «Sono progetti importanti – sottolinea il sindaco Nicola Sanna – che, partendo dallo sport, vogliono dare un “aggregatore” a interi quartieri, facendone luogo di crescita e di aiuto. . Con grande impegno riusciamo ad affrontare questa sfida. La città lo merita».

A Carbonazzi il progetto da 600mila euro consiste nella riqualificazione e valorizzazione dell’area sportiva polivalente che si estende per circa 26mila mq e che comprende un campo di calcio regolamentare e uno di calcio a 8, tre campi di bocce, di cui uno al coperto, due edifici destinati a spogliatoi e uffici delle società sportive ed aree libere prive di connotazione. Il progetto prevede la sistemazione del manto in erba sintetica dei campi di calcio, il ripristino della funzionalità di due campi di bocce, mentre il terzo verrà trasformato in area giochi per bambini, così da ampliare l’offerta ludico-motoria anche alle fasce d’età inferiori. Comprende la ristrutturazione dell’edificio destinato a club-house, la realizzazione di un nuovo blocco servizi per il pubblico all’ingresso dell’area e un’area parcheggio riservata. Le restanti aree libere verranno destinate a verde.

Il progetto per il quartiere di Latte Dolce, per una spesa di 450mila euro consiste nella riqualificazione e valorizzazione dell’area sportiva polivalente che si estende per circa 56.000 mq e comprende due campi di calcio regolamentare e uno di calcio a 8, due edifici destinati a spogliatoi e un terzo ad uffici e club house delle società sportive, un quarto comprendente l’impianto natatorio dotato di vasca semiolimpionica e vasca bimbi con relativi spogliatoi e locali tecnici dedicati, il campo di basket al coperto e palestra. L’area include due zone parcheggi ed altre libere e prive di connotazione. Il progetto prevede la sistemazione del manto in erba sintetica dei campi di calcio, al fine di ottenere la riomologazione, la ristrutturazione edilizia degli edifici e l’adeguamento degli impianti, sistemazione delle aree libere a verde attrezzato con area giochi per bambini, panchine ed attrezzature sportive.

A Monte Rosello l’intervento riguarda un’area di circa due ettari delimitata a nord da via Florinas, a est da via Torralba, ad ovest dal Centro Poliss del Comune. Punta alla riqualificazione complessiva dell’intera area, interessando quindi sia la zona sportiva esistente sia la parte a valle di questa da destinare a parco urbano.La proposta di riqualificazione dell’area sportiva esistente, attualmente in uso alla Polisportiva Lanteri, importante realtà e punto di riferimento sportivo del quartiere, ha il cuore nel recupero del campo di
calcio in terra battuta e nella trasformazione in erba sintetica del campo utilizzato per la scuola calcio e le competizioni delle categorie giovanili. L'area bassa, di cui sarà curata l'accessibilità, sarà oggetto di un totale recupero con la realizzazione di un parco urbano attrezzato.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro