emergenza sangue 

L’autoemoteca Avis sosterà a Li Punti per la festa di San Pio X

SASSARI. E’ diventato un appuntamento fisso quello della parrocchia di Li Punti con l’Avis Comunale di Sassari. In occasione dei festeggiamenti per San Pio X, che si terranno nel quartiere martedì 21...

SASSARI. E’ diventato un appuntamento fisso quello della parrocchia di Li Punti con l’Avis Comunale di Sassari. In occasione dei festeggiamenti per San Pio X, che si terranno nel quartiere martedì 21 agosto, l’autoemoteca dell’Avis sosterà nella piazza antistante la parrocchia per effettuare una raccolta di sangue dalle 8 alle 12.

Tutti i parrocchiani e gli abitanti del quartiere sono caldamente invitati a partecipare alla donazione dal parroco, don Costantino Poddighe, da sempre attento alle problematiche legate alla carenza di sangue nel nostro territorio. «Chi accoglierà l’invito a donare arricchirà questa giornata di festa di un significato di altruismo e di amore verso il prossimo in un periodo, quello estivo, di maggiore criticità per l’approvvigionamento di sangue», afferma il presidente dell’Avis comunale, Serafino Dettori.

Il plasma, infatti, non basta mai, e nono stante l’incessante attività dell’Avis e delle altre associazioni impegnate nelle raccolte tra i donatori in tutta la Sardegna, più di una volta ci si è trovati di fronte ad emergenze serie, con i malati cronici costretti a saltare le trasfusioni.

Un problema che, appunto, si fa sentire durante l’estate, quando l’aumento della popolazione e le emergenze che seguono agli incidenti stradali, hanno necessità di aumneare le sacche di sangue a disposizione.

Perciò all’Avis non si stancano di ripetere che
donare è un gesto importante per tutti, compreso per chi lo fa. Tutti possiamo avere bisogno di una trasfusione e con la donazione si misura la reale solidarietà verso gli altri.

Appuntamento quindi martedì a Li Punti, per far sì che la generosità si traduca in un gesto concreto.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community