Fede e musica a Ossi, sul palco “Le Vibrazioni”

Ricco calendario di eventi per la festa in onore del patrono San Bartolomeo. Si parte giovedì, venerdì prima visita in paese dell’arcivescovo Gian Franco Saba

OSSI. Tutto è pronto per i festeggiamenti in onore del patrono di Ossi San Bartolomeo apostolo. Saranno tre giornate intense, a partire da giovedì, scandite da riti religiosi, manifestazioni, folklore e spettacoli vari. Eventi che animano il paese e che, ormai da qualche anno, vengono organizzati dai cinquantenni. Quest’anno è il turno dei “fedales 1968” che, non volendo essere da meno rispetto a chi li ha preceduti, hanno messo su un calendario di tutto rispetto.

Importante, per l’appuntamento religioso, sarà la presenza dell’arcivescovo Gian Franco Saba che per la prima volta visiterà la comunità ossese proprio in occasione della festa di San Bartolomeo. Mentre per quanto riguarda l’intrattenimento musicale a salire sul palco sarà la band “Le Vibrazioni”, noto gruppo musicale pop rock italiano.

Si parte quindi giovedì alle 18.30: dopo la messa, vespri solenni celebrati da don Nicola Carta; alle 21, in piazza S’Arzoledda a Litterai, cantadores con Bazzoni, Porcu, Salis, alla chitarra Maludrottu e alla fisarmonica Caddeo e Podda; la serata proseguirà con lo spettacolo teatrale in limba “Larentu e Lughia”, portato in scena dalla compagnia tissese “Lampos e Tronos”. Venerdì 24 è il giorno della festa: messa alle 8 celebrata dal parroco di Siligo don Giuseppe Marras; alle 11 messa solenne presieduta da monsignor Gian Franco Saba, arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi turritana, accompagnata dal coro parrocchiale. I riti religiosi proseguiranno nel pomeriggio: alle 17 santa messa celebrata da don Andrea Stara con i canti del Coro Boghes Noas. Alle 18 la processione per le vie del paese: accompagneranno la statua del santo i “Cavalieri”, la banda musicale Santa Cecilia, i Tamburini e Trombettieri di Oristano, i gruppi folk Città di Ossi, Santa Ithoria di Ossi, Santu Bertulu di Ossi, Antonia Mesina di Orgosolo, Su Cologone di Oliena, Amici del Folklore di Nuoro, associazioni e comitati locali. Alle 21 in piazza Sardegna a Sos Pianos serata di folklore presentata da Giuliano Marongiu. Si esibiranno i gruppi folk Città di Ossi, Santa Ithoria, Antonia Mesina, Su Cologone, gli Amici del Folklore, coro e tenores di Nuoro, i cori di Usini e Boghes Noas di Ossi, il gruppo etnico “Cantigos e ballos”. Sabato
25, infine, in piazza Sardegna alle 17 spettacolo per i bambini col Mago di Pirri. Alle 21, sempre in piazza Sardegna, l’atteso concerto delle Vibrazioni con la partecipazione dei Rock Tales di Oristano. Domenica 26 è prevista la donazione del sangue alla Croce Azzurra di via Alghero.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro