Nella C1-2 erbacce sui marciapiedi

Protesta degli abitanti: situazione grave, condizioni igienico-sanitarie precarie

PORTO TORRES. I residenti che abitano nelle nuove palazzine di via Gramsci – grande quartiere residenziale della zona C1-2 – protestano per la presenza di erbacce che invadono letteralmente il marciapiede riservato al passaggio delle persone. «Sono da mesi che ci troviamo in questa situazione indecorosa – dicono gli abitanti – a cui si aggiunge una grave condizione igienico-sanitaria per la presenza di zecche e insetti vari che proliferano proprio in mezzo alle erbacce».

I cittadini dicono di essersi rivolti più volte all’amministrazione comunale per denunciare lo stato di cose in cui si trova la strada, chiedendo un intervento urgente per ridare decoro ad un quartiere nuovo della città. «Questo per permettere anche ai bambini di poter giocare liberamente e in sicurezza nei terreni vicini – aggiungono i residenti – e alle mamme con la carrozzina di poter passeggiare tranquillamente sul marciapiede: l’amministrazione non può rimanere insensibile a queste richieste, che riguardano gran parte della collettività che vive in questo quartiere». In altri rioni cittadini stanno comunque
lamentando la presenza di erbacce vicino alle case e sui marciapiedi, e qualcuno prova anche ad arrangiarsi da se per evitare gli insetti pericolosi entrino direttamente nelle stanze. Servono interventi a largo raggio, dunque, tenendo conto delle segnalazioni dei cittadini. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro