Sassari, furti da Auchan e in un deposito di surgelati: due denunce

Le operazioni rientrano nell’ambito delle attività di prevenzione dei reati messa in atto dalla polizia

SASSARI. Due persone sono state denunciate per furto dagli agenti della sezione volanti della polizia. Le operazioni rientrano nell’ambito delle attività di prevenzione dei reati messa in atto su tutto il territorio di competenza della questura.

Il primo episodio si è verificato nella tarda mattinata di venerdì alla galleria commerciale Auchan, a Predda Niedda. Uno degli operatori della sicurezza ha chiesto l’intervento della polizia - con una chiamata al 113 - dopo avere sorpreso un giovane a rubare. Gli agenti hanno accompagnato il fermato negli uffici della questura dove è stato identificato (si tratta di un 20enne di Sassari che è stato denunciato in stato di libertà per furto).

Il secondo fatto si è verificato sempre a Predda Niedda nella notte tra venerdì e ieri. Poco dopo le 4 uno degli addetti alla vigilanza della Secur ha dato l’allarme dopo avere notato - attraverso le immagini trasmesse dall’impianto di videosorveglianza - che una persona era entrata nel deposito di surgelati della ditta Melis (nella zona industriale di Predda Niedda) per compiere un furto. Sul posto è arrivata in pochi minuti una pattuglia della sezione volanti della questura che ha sorpreso l’uomo (nel frattempo bloccato da uno degli agenti della vigilanza). Si tratta di un 44enne originario di Sorgono ma residente a Tonara, con diverse precedenti.

Accompagnato in questura, l’uomo è stato

denunciato a piede libero per tentato furto. Il provvidenziale intervento della guardia giurata - oltre a sventare il furto - è servito anche a evitare che il 44enne potesse causare danni nel tentativo di introdursi nel deposito di prodotti surgelati della zona industriale di Predda Niedda.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro