acque dolci 

Contenitori faidate contro le cicche

Iniziativa dei volontari antifumo: ecco i raccoglitori artigianali

PORTO TORRES. Alcuni volontari antifumo, sostituendosi all’amministrazione comunale, hanno ideato due contenitori porta cicche originali per i fumatori nelle spiagge delle Acque Dolci e di Balai. Sulle rocce del primo arenile c’è da qualche giorno un grosso contenitore di plastica verde con un adesivo bianco che invita i bagnanti a seguire certe regole: “Basta mozziconi a terra, buttami qui”.

Nel muretto che si affaccia sul mare di Balai da ieri mattina è invece presente un recipiente colmo di sabbia, con al centro una pietra per decorazione, come deterrente per buttare le cicche. Sin dall’inizio della bella stagione numerosi bagnanti avevano segnalato la presenza di cicche di sigarette sulla sabbia e anche persone che fumavano regolarmente all’interno dell’arenile nonostante esista da due anni una specifica ordinanza antifumo. Il problema è che i trasgressori continuano a proliferare, con l’aggravante che alla fine della sigaretta nascondono la cicca sotto la sabbia. Per cercare di riportare le buone maniere in spiaggia, nonostante l’estate stia volgendo al termine, due cittadini-volontari hanno creato i contenitori per smaltire correttamente i filtri lontano dai bagnanti.
Per gli indomiti che continuano ad infrangere l’ordinanza sindacale antifumo serve una azione di monitoraggio giornaliera da parte degli agenti della polizia locale: per fare rispettare le regole e per fare in modo che le spiagge siano vivibili da cittadini e turisti. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro