Erasmus+, la mobilità è senza limiti

Via al bando per studenti con esigenze speciali, la scadenza è l’11 settembre

SASSARI. É stato pubblicato il bando dell’agenzia nazionale Erasmus+ Italia per gli studenti e lo staff con esigenze speciali relative a condizioni fisiche, mentali o sanitarie in mobilità per studio, traineeship e attività didattica e formazione.

All’università di Sassari, al momento, i finanziamenti sono riservati agli studenti in mobilità a fini di studio e di tirocinio.

Gli studenti interessati dovranno consegnare la modulistica compilata e la documentazione richiesta all’ufficio relazioni internazionali durante gli orari di apertura (dal lunedì al venerdì 10.30-12.30, palazzo Zirulia piazza Università). Le candidature possono essere presentate entro l’11 settembre.

I fondi vengono erogati unicamente sotto forma di rimborsi per costi reali sostenuti dagli studenti con esigenze speciali nel corso della mobilità. Nel caso le richieste siano superiori alla disponibilità di fondi, l’assegnazione sarà fatta sulla base della percentuale di invalidità risultante dal certificato allegato alla candidatura.

Informazioni sulle modalità di presentazione della candidatura e sulle procedure da seguire per la compilazione del modulo si trovano nella circolare pubblicata dall’Agenzia Nazionale Erasmus + reperibile all’indirizzio web www.uniss.it/sites/default/files/news/circolare_disabili_2018_2019.pdf.
Informazioni sulle modalità di presentazione della candidatura e sulle procedure da seguire per la compilazione del modulo si trovano nella circolare pubblicata dall’Agenzia Nazionale Erasmus + www.uniss.it/sites/default/files/news/circolare_disabili_2018_2019.pdf.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro