Sassari, gli parte un colpo di pistola e centra la moglie al petto: è grave

L'incidente è avvenuto al campo di tiro di Palmadula. Il proiettile calibro 9 ha colpito la 32enne all'emitorace. La donna è stata trasferita in elicottero al Santissima Annunziata

SASSARI. Grave incidente nel pomeriggio di ieri, giovedì 30 agosto, al campo di tiro di Palmadula, nella Nurra di Sassari. Una donna è rimasta ferita da un proiettile che sarebbe partito accidentalmente dalla pistola utilizzata dal marito (un ingegnere sassarese) impegnato in una sessione di tiro. Ewa Kostecka, 32 anni, polacca, ha riportato una ferita all'emitorace. Immediati i soccorsi: è stata accompagnata fino alla zona dove era possibile l'atterraggio dell'elicottero con il medico del 118 a bordo e poi trasferita al "Santissima Annunziata" di Sassari. I medici hanno valutato la gravità delle condizioni, ma la donna non sarebbe in pericolo di vita. Il proiettile

calibro 9 partito dalla pistola sarebbe entrato e uscito senza lesionare organi vitali.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro