Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Una targa al presidente Mannu per i successi del Thiesi

THIESI. Dopo ben trent’anni dagli anni d’oro la squadra del Thiesi torna alla ribalta con la vittoria del campionato 2017-2018. Grande soddisfazione per il presidente della Polisportiva, Peppino...

THIESI. Dopo ben trent’anni dagli anni d’oro la squadra del Thiesi torna alla ribalta con la vittoria del campionato 2017-2018. Grande soddisfazione per il presidente della Polisportiva, Peppino Mannu che punta a raggiungere l’eccellenza. «Sono passati trent’anni da quando il Thiesi giocava nella serie D della nazionale perciò questa vittoria ci rende davvero orgogliosi – ha dichiarato Mannu – Stiamo cercando di far riavvicinare i ragazzi al calcio e ci stiamo riuscendo. Ora Thiesi ha un buon settore giovanile che speriamo di ampliare». A essere fiera della squadra, oltre ai calciatori e all’intera organizzazione atletica, è tutta la comunità. Il paese e la Polisportiva Thiesi hanno voluto festeggiare l’evento con la consegna di una targa da parte del sindaco Gianfranco Soletta al presidente della squadra nero verde Peppino Mannu. «La vittoria del campionato 2017-18 ha rappresentato un grande risultato per la squadra e per tutto il paese. Un ritorno in promozione dopo 30 anni. Così si dà enfasi a un gruppo che investe risorse nel nome della nostra comunità e questa iniezione di entusiasmo servirà a dare una spinta a lavorare di più per i giovani di Thiesi che grazie alla scuola calcio ora sono nuovamente tra le fila dei nero verdi. L’amministrazione ha per questo motivo voluto donare una targa per ringraziare la società per l’impegno che porta avanti per l’intera comunità».

«La polisportiva Thiesi rappresenta un pezzo di storia importante del nostro paese – ha dichiarato il vicesindaco, Salvatore Tanca – Fa piacere notare come si sia risvegliato l’entusiasmo intorno alla società che già si è venuto a creare da qualche anno a questa parte. Aspetto fondamentale anche per dare sbocco e continuità al lavoro della scuola calcio. Come amministrazione stiamo investendo molto sulle strutture e sulla collaborazione con tutte le società sportive». L’obbiettivo per prossimi campionati sarà mantenere la posizione di vertice. (d.d.)