Il fuoco lambisce le case, paura nella borgata di Campanedda

Attimi di paura sabato pomeriggio: le fiamme nelle campagne che costeggiano la “Strada dei due mari”

CAMPANEDDA. Si sono vissuti attimi di paura sabato pomeriggio per un incendio nella borgata di Campanedda e nelle campagne che costeggiano la “Strada dei due mari”, l’arteria che collega Alghero con Porto Torres.

Le fiamme, alimentate dal forte vento di maestrale, hanno lambito alcune abitazioni, ma fortunatamente non hanno provocato danni alle cose e alle persone per il pronto intervento delle squadre di soccorso arrivate da Sassari e Porto Torres. Molto probabilmente di origine dolosa, il rogo è partito poco prima di pranzo da un campo che costeggia la strada e in poco tempo le fiamme si sono dirette verso il centro abitato.

L’allarme è scattato immediatamente e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Sassari e alcune squadre di forestali e barracelli. Le fiamme sono state circoscritte in poco tempo e non è stato necessario far intervenire i mezzi aerei. Le squadre a terra hanno lavorato per alcune ore e solo nel primo pomeriggio l’area è stata interamente bonificata.

L’intervento tempestivo della macchina dei soccorsi è stato fondamentale, ma durante le prime fasi della lotta contro le fiamme, quando sembrava che il fuoco si stesse avvicinando alle abitazioni, alcuni

residenti della zona sono stati fatti allontanare dal centro abitato. L’allarme fortunatamente è subito rientrato perché il fuco è stato bloccato lontano dalle case. Le fiamme hanno distrutto diversi ettari di terreno destinati al pascolo e raggiunto alcuni i campi di cardi.
 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro