Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Open day alla casa protetta porte aperte tra musica e folclore

OZIERI. Grande partecipazione nei giorni scorsi all’open day tenutosi nella comunità integrata per anziani e disabili Clemenza e Giuseppe Pietri gestita dalla cooperativa Ali assistenza di Cagliari....

OZIERI. Grande partecipazione nei giorni scorsi all’open day tenutosi nella comunità integrata per anziani e disabili Clemenza e Giuseppe Pietri gestita dalla cooperativa Ali assistenza di Cagliari. La casa protetta ha aperto le porte dalle 16 alle 18 a coloro che desideravano visitare la struttura e dalle 18 in poi ha offerto a visitatori, ospiti, loro familiari e operatori una piccola festa: un’occasione di svago per gli ospiti e una serata diversa per loro, che ha rotto per una sera la routine quotidiana con un momento di condivisione e aggregazione. A rendere ancora più piacevole la serata ci ha pensato il coro polifonico Città di Sennori diretto dal maestro Francesco Scognamillo: ensemble di 30 elementi, maschili e femminili, sulle scene da oltre dieci anni e con alle spalle numerosi riconoscimenti e partecipazioni. Il coro sennorese ha offerto un concerto gratuito nel solco della sue iniziative di beneficenza, che di recente hanno visto la corale esibirsi ad Alghero per gli ospiti di una casa di riposo. Il coro ha proposto una selezione di brani del suo repertorio, dal sacro al profano, dal moderno al folclore sardo. (b.m.)