Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Grande applauso in piazza per il cestista azzurro Claudio Spanu

SORSO. La Romangia abbraccia il suo campione. Nei giorni scorsi a Sorso è andata in scena la festa in onore di Claudio Spanu. L’atleta azzurro, di ritorno dalla spedizione ai Mondiali con la...

SORSO. La Romangia abbraccia il suo campione. Nei giorni scorsi a Sorso è andata in scena la festa in onore di Claudio Spanu. L’atleta azzurro, di ritorno dalla spedizione ai Mondiali con la nazionale italiana di pallacanestro in carrozzina, è stato salutato con una serata, organizzata dall’associazione Bench Press, ricca di musica e colori. L’evento si è aperto con un lungo applauso dalle centinaia di persone presenti in piazza Garibaldi. L’atleta è salito sul palco insieme agli amici dell’associazione – guidata da Mauro Piras e di cui lo stesso Claudio Spanu fa parte da anni – ai dirigenti della Dinamo Lab, dove gioca Claudio Spanu. Presenti anche i genitori del giovane e vari ospiti istituzionali e del mondo dello sport. In piazza è stato allestito un maxi schermo dove sono stati proiettati alcuni video girati durante la spedizione con la nazionale e il percorso sportivo dell’atleta fatto negli ultimi anni. È stato proiettato anche un messaggio del vicepresidente della Dinamo, il sorsense Gian Mario Dettori. Claudio Spanu ha poi risposto a numerose curiosità del pubblico. Gran finale con Holi color e la premiazione all’atleta da parte di tutto lo staff della Bench Press. (s.sant.)