Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Daniele Monachella rivisita e reinterpreta “Giulietta e Romeo”

NUGHEDU SAN NICOLÒ. Sbarca oggi a Nughedu per iniziativa dell’associazione culturale Rundines e in una suggestiva location all’aperto l’opera teatrale “Era l'allodola?” scritta da Daniele Monachella...

NUGHEDU SAN NICOLÒ. Sbarca oggi a Nughedu per iniziativa dell’associazione culturale Rundines e in una suggestiva location all’aperto l’opera teatrale “Era l'allodola?” scritta da Daniele Monachella e recitata con l’attore Carlo Valle.

Prendendo spunto da Giulietta e Romeo, l’opera si snoda in un dialogo tragicomico tra un moderno William Shakespeare e il suo analista, nel quale il drammaturgo sviscera i suoi dubbi e i suoi tormenti, che sono quelli dell’uomo di oggi, le indeterminatezze, le indecisioni e le sue personali manie da uomo innamorato.

Il tutto ruota intorno all’interrogativo “Era l'allodola?”, uno degli interrogativi più enigmatici e conosciuti del repertorio shakespeariano, in un susseguirsi di immagini divertenti e beffarde e di esilaranti gag magistralmente interpretate dai due attori protagonisti.

Lo spettacolo è in programma oggi 7 settembre dalle 20 nei giardini di Via Cagliari, di fronte al Centro Polifunzionale - Ex Cinema ed è organizzato da Rundines con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Nughedu e in collaborazione con la Pro Loco. (b.m.)