Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Il Golfo dell’Asinara ospita le finali nazionali di surf casting

PORTO TORRES. Duecentoventi partecipanti da tutte le regioni hanno dato la loro adesione ai campionati italiani di surf casting - pesca dalla spiaggia – che si svolgerà nel litorale turritano da...

PORTO TORRES. Duecentoventi partecipanti da tutte le regioni hanno dato la loro adesione ai campionati italiani di surf casting - pesca dalla spiaggia – che si svolgerà nel litorale turritano da mercoledì a sabato. La sessione di gare, organizzate dalla società Maestrale e dalla sezione provinciale della Federazione pesca sportiva, sono tra le più difficili nell’ambito della pesca sportiva considerato che dalla classifica finale saranno selezionati i componenti della nazionale che rappresenterà l’Italia ai prossimi mondiali. L’evento rappresenta anche un richiamo turistico non indifferente per la città, visto che familiari e accompagnatori al seguito approfitteranno di questa occasione per poter visitare i monumenti di Porto Torres e le altre località del territorio. Il campo gara per il settore maschile è stato stabilito tra Platamona e Porchile, mentre per il settore femminile all’altezza dell’Eden Beach. Mercoledì alle 15, sala conferenze hotel Lybissonis, è previsto il briefing e la presentazione della manifestazione da parte del presidente della Maestrale Gigi Fiorentino. (g.m.)