bottidda 

Servizio civile per quattro giovani con il progetto “Biblioteca aperta”

BOTTIDDA. Il Comune di Bottidda ha aperto il termini per la presentazione delle domande del Servizio civile che vedrà impegnati quattro giovani, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, nel servizio di...

BOTTIDDA. Il Comune di Bottidda ha aperto il termini per la presentazione delle domande del Servizio civile che vedrà impegnati quattro giovani, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, nel servizio di biblioteca e offerta culturale. Il progetto “Biblioteca aperta” prevede l’aumento della fruizione del servizio da parte della popolazione incrementando l’orario di apertura al pubblico della biblioteca. Obiettivo specifico è la stimolazione della fruizione di nuovi servizi culturali da parte di bambini, adolescenti, giovani e adulti. I ragazzi impegnati nel servizio dovranno partecipare alla programmazione delle attività, effettuare il riordino del materiale, con la supervisione del bibliotecario procederanno alla catalogazione dei libri. Inoltre accoglieranno gli utenti accompagnandoli nella consultazione dei testi. Il Servizio civile avrà la durata di dodici mesi, si articolerà in cinque giorni e trenta
ore settimanali. Come stabilito dal bando, ai volontari spetterà un assegno mensile di 433 euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 28 settembre a mezzo raccomandata, a mano presso l’ufficio protocollo o tramite posta elettronica certificata.

Elena Corveddu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro