Stintino, in piazza la tradizionale Sagra del pesce

 Si avviano a conclusione gli appuntamenti del Settembre stintinese dedicati alla patrona, la Beata Vergine della Difesa

STINTINO. Si avviano a conclusione gli appuntamenti del Settembre stintinese, durante i quali il paese festeggia la patrona, la Beata Vergine della Difesa. E così oggi è in programma la sagra del pesce e domani l'elezione del nuovo priore della Confraternita che riceve la bandiera dal priore uscente, Gavino Assaretti.

Oggi alle 19, in piazza dei 45, gli amanti del pesce arrosto potranno gustare saporite portate servite dai volontari della Confraternita.

Alle 20, sempre in piazza dei 45, si terrà l'estrazione della lotteria e la premiazione dei vincitori delle gare sportive che si sono svolte durante il Settembre stintinese.

Alle 22, sempre in piazza dei 45, una piacevole serata attenderà gli amanti del liscio, con le musiche del duo Paolo e Fabio.

I festeggiamenti in onore della patrona si concluderanno domani. Alle 14, nella sede della Confraternita, si svolgeranno le elezioni per il nuovo priore. A dirigere la seduta del consiglio del sodalizio sarà il presidente Giuseppe Benenati, assistito nelle operazioni di spoglio dal segretario Agostino Maddau. Sono chiamati a votare tutti i componenti
della Confraternita.

Alle 18 la messa sarà celebrata dal parroco don Andrea Piras quindi seguirà la processione e, al termine, lo scambio della bandiera tra l'uscente e il nuovo priore. Alle 19 il rinfresco offerto dal nuovo priore alla sede della Confraternita.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community