Lite in Corso Vico: era una rapina per droga

Svolta nelle indagini dopo il video acquisito dagli investigatori della polizia. Informativa in Procura

SASSARI. Non era una banale lite tra extracomunitari: le quattro persone - due donne e due uomini, extracomunitari - che se le davano di santa ragione in Corso Vico ripresi da testimoni che poi hanno postato il video (diventato virale a livello nazionale) erano i protagonisti di una rapina maturata nel mondo dello spaccio di droga.

É questa la prima conclusione a cui sono giunti gli investigatori della squadra mobile (in particolare la sezione Narcotici guidata dal sostituto commissario Marcello Argiolas) che stanno lavorando per chiarire tutti gli aspetti della vicenda e accertare le responsabilità.

Domenica 16 settembre, intorno alle 11.30, di fronte alla stazione ferroviaria in Corso Vico, dove si era sviluppata la violenta lite, erano intervenute due pattuglie della sezione volanti della questura e agenti della polizia ferroviaria. Ma i protagonisti della lite si erano appena allontanati.

La disponibilità del video e alcuni riscontri hanno però permesso agli investigatori di ricostruire i contorni della vicenda e di identificare le persone coinvolte. Non una lite per futili motivi, quindi, e chi ha ripreso tutta la scena ha scoperto solo a distanza di giorni di avere registrato una rapina
che si inquadra, appunto, nel mondo dello spaccio di stupefacenti.

Una informativa è stata trasmessa alla procura della Repubblica di Sassari e presto potrebbero esserci sviluppi interessanti. Forse mai come in questo caso un video amatoriale si è rivelato utile per le indagini.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro