«Nessun inquinamento a Valledoria»

Lo ha accertato la capitaneria di porto. E il sindaco ha reso noti i dati dell’Arpas

VALLEDORIA. Nel tratto di mare antistante la fascia costiera Maragnani-La Ciaccia non c'è traccia di inquinamento. Questo è il responso della capitaneria di Porto di Castelsardo, comunicato alla capitaneria di Porto Torres, con il quale ha escluso che sussista qualsiasi fenomeno di inquinamento sul litorale di Valledoria. L'allarme inquinamento, dovuto a uno strano caso alcuni giorni fa (schiuma bianca in riva al mare), e segnalato prontamente da alcuni turisti che si hanno avvertito i carabinieri di Valledoria è fortunatamente rientrato dato che gli uomini della capitaneria di Castelsardo non hanno rilevato tracce di inquinanti una volta arrivati sulla zona segnalata.

A dare man forte alla tesi degli uomini della capitaneria è scesa con dati alla mano anche l'amministrazione comunale di Valledoria che ha reso accessibili i dati di rilevamento delle acque di San Pietro a Mare effettuati dall'Arpas agli inizi di Settembre. «La qualità delle nostre acque è eccellente – spiega il sindaco di Valledoria Paolo Spezziga che mostra i dati delle analisi del mare di Valledoria – da diversi anni godiamo di un mare cristallino e nessun tipo di inquinamento è stato mai segnalato. Pertanto, – continua il primo cittadino di Valledoria – i nostri villeggianti, gli operatori turistici e i nostri cittadini possono recarsi al mare senza nessun pericolo per la salute. In altri casi – conclude il sindaco – sarei stato il primo ad avvisare la popolazione con un ordinanza di divieto di balneazione».

In effetti, in diversi casi il fenomeno delle "schiume" bianche in mare, sostengono alcuni studi, sono dovute ad alcune sostanze organiche presenti nell'acqua di mare e il fenomeno viene generato dal moto ondoso e dal vento. Questo determina che le schiume a volte possono essere avvistate per giorni anche in giornate di calma piatta ma senza nessuna conseguenza sulla salubrità dell'acqua e così sono destinate a smontarsi e sciogliere in acqua.

Comunque a Valledoria la stagione turistica sta continuando e sta facendo riscontrare ottimi trend anche
in questi ultimi giorni di fine estate, dove sui litorale di San Pietro a Mare, La Ciaccia e Maragnani, si registrano un buon numero di bagnanti che si spera continuino a soggiornare ancora a lungo nella località turistica della Bassa Valle del Coghinas.

Giulio Favini

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community