appuntamento venerdì e sabato 

Birre artigianali, grande festa a Uri Convegni, spettacoli e musica

URI. Ritorna “UriFest” la grande festa delle birre artigianali sarde che, per la quinta edizione, avrà come protagonisti birrifici di spessore internazionale compresa la sarda non filtrata Ichnusa,...

URI. Ritorna “UriFest” la grande festa delle birre artigianali sarde che, per la quinta edizione, avrà come protagonisti birrifici di spessore internazionale compresa la sarda non filtrata Ichnusa, un birrificio artigianale austriaco che con al Birrificio Dolmen di Uri sono promotori e organizzatori dell’evento assieme alla Pro Loco, l’Atletico Uri e al Bar Peppone. Una due giorni, in programma venerdì e sabato prossimo, con al suo interno una serie di eventi di elevato interesse. Uno fra tutti il convegno dal titolo “Birra: una storia per il futuro” venerdì 28 alle ore 18,30 nell’aula consiliare del comune con relatori Giacomo Zara della Facoltà di Agraria dell’Università di Sassari che spiegherà quali ricerche si stanno svolgendo sull’utilizzo delle materie prime prodotte in Sardegna per realizzare le birre e quali prospettive future ci siano; Luigi Paciulli, responsabile qualità Birra Ichnusa, spiegherà come si produce la birra; Marco Dettori dell’Agris Sardegna tratterà l’argomento su quali ricerche si stanno svolgendo e quali prospettive per l’agricoltura sarda si potrebbero sviluppare dal settore delle birre artigianali; Stefano Mameli, segretario di Confartigianato esporrà le opportunità di sviluppo economico e le reti d'impresa; Roberto Dessanti, Presidente Regionale dell’Associazione Italiana Sommelier. I lavori saranno moderati da Piero Careddu, preceduti dai saluti della sindaca di Uri Lucia Cirroni. “Questa iniziativa è una opportunità di sviluppo economico che potrebbe nascere dal settore delle birre artigianali – ha detto Fabio Scarpa “padre” e socio del birrificio Dolmen di Uri -. Lo scopo che ci prefiggiamo è quello di promuovere non solo opportunità di lavoro, ma anche la creazione di reti di impresa”. Sempre venerdì 28, alle 20,30 ci sarà lo spettacolo folk col Coro di Uri, Coro di Usini, Coro di Ittiri e balletti di Uri.
Alle 22,30 concerto rock con i “Clan Banlieue”, a seguire Dj Set con Miky, Mariano e Davide Merlini. Sabato alle 18, Dj Set con Miky. Alle 20 musica sassarese con “Bozzi e Soni”. Mentre alle 22 il via al tributo ai Queen con i “Queen in Rock” e tributo a Ligabue con i “CampoLiga 7.5”.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare