Campioni crescono 

Sfida sulle onde per Davide Giannone

Il surfista diciottenne di Nulvi sarà agli assoluti italiani di Oristano  

NULVI. Un passione nata quasi per gioco, insieme agli amici nella piccola spiaggia di Lu Bagnu. Stregato da uno sport di grande fascino per i giovani che lo porta ad iscriversi al sodalizio sportivo “Bulli Surf Club” di Castelsardo e ora Davide Giannone, classe 2000, di Nulvi, è uno dei giovani surfer più promettenti nel panorama nazionale.

Tutto inizia nel 2009, anno in cui viene travolto dalla passione per le onde che lo porta a soli 15 anni a disputare il primo campionato italiano, già nel 2016, dopo essersi piazzato sul podio nel campionato italiano Junior under 16. Davide vuole fare sul serio e parte con il padre Giuseppe addirittura nello Sry Lanka, una specie di paradiso per i surfer di tutto il mondo, per un lungo lavoro di allenamento. Acquisita la tecnica e accertato il talento Davide viene convocato nella nazionale italiana Junior e partecipa al mondiale nelle Azzorre. Con impegno e dedizione ottiene gli stessi obiettivi nel campionato italiano migliorandosi nel piazzamento nella stagione 2017-18 e intensificando gli allenamenti in Francia e nei raduni di perfezionamento tecnico con il Team Italia in Spagna. Tornato in Sardegna, Davide si sta concentrando con specifici allenamenti in vista degli assoluti italiani di
Oristano, dove gareggerà con gli atleti più forti del momento, con l’auspicio di migliorare il già eccellente piazzamento dello scorso anno. Tutta Nulvi tiferà per lui compreso il Comune che sosterrà come sponsor ufficiale la sua impresa sportiva.

Mauro Tedde



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare