andriolu 

Ancora chiuso lo sportello del Cup del poliambulatorio

PORTO TORRES. La perdurante chiusura del Centro unico di prenotazione del Poliambulatorio Andriolu sta creando un diffuso malcontento tra i cittadini. Circa tre settimane fa L’Assl Sassari aveva...

PORTO TORRES. La perdurante chiusura del Centro unico di prenotazione del Poliambulatorio Andriolu sta creando un diffuso malcontento tra i cittadini. Circa tre settimane fa L’Assl Sassari aveva comunicato ufficialmente che nella struttura sanitaria erano ancora in atto i lavori di adeguamento dei locali. E che nel giro di pochi giorni si sarebbero completati gli interventi relativi alle postazioni Cup. Di conseguenza l’utenza che fa capo agli sportelli di Porto Torres, per prenotare le visite specialistiche presso uno degli altri ambulatori della Assl Sassari doveva contattare i numeri 1533 da telefono fisso o lo 070/276424 da telefono cellulare. «Sono andata al Poliambulatorio pensando che lo sportello delle prenotazione fosse stato riaperto dopo tanti giorni – racconta una signora –, invece ho trovato solo un cartello che indicava la chiusura e, purtroppo, nessun riferimento alla data di apertura».

Il Cup era stato attivato nel 2014 all’ingresso dello stabile, per permettere ai pazienti di potersi recare anche personalmente allo sportello e prenotare una visita specialistica. La popolazione anziana è penalizzata da questa chiusura a oltranza - soprattutto per gli spostamenti - ed è anche impossibile avere una spiegazione plausibile per sapere il perché gli interventi previsti non siano stati completati. Il Poliambulatorio è una risorsa importante per la
comunità, che tra l’altro sta ancora aspettando che alcuni servizi specialisti come la Fisioterapia vengano riattivati, soprattutto se si considera che sono trascorsi più di due anni dalla chiusura, per ceri versi incomprensibile, dell’ambulatorio di piazza delle Regioni. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare