avvicendamenti 

Don Tirotto lascia la parrocchia e Chiaramonti lo ringrazia

CHIARAMONTI. Era la festa patronale del 2014, il 21 settembre, quando don Paolo Tirotto ha fatto il suo ingresso nella chiesa di San Matteo Apostolo di cui ha retto la parrocchia per quattro anni,...

CHIARAMONTI. Era la festa patronale del 2014, il 21 settembre, quando don Paolo Tirotto ha fatto il suo ingresso nella chiesa di San Matteo Apostolo di cui ha retto la parrocchia per quattro anni, fino a oggi. Anni in cui si è fatto apprezzare dalla comunità per la sua mitezza e umiltà, ma anche per la fermezza dei suoi insegnamenti e la capacità di coinvolgere con la parola nelle sue prediche. Sempre con discrezione e garbo. Gli appuntamenti scanditi dal calendario liturgico sono diventate con lui delle belle occasioni per creare aggregazione ed essere partecipi della vita della parrocchia. Domenica 21 ottobre don Paolo, giunto alla fine di questo suo mandato, saluterà tutti prima di trasferirsi temporaneamente a Banari, paese da cui era arrivato a Chiaramonti, in attesa
che gli venga assegnata una sede in Liguria, vicino ai familiari. Al suo posto, da Giave, arriverà don Gabriel Mpolo che farà il suo ingresso sabato 27 con la messa delle 18. Prima di dare il benvenuto a don Gabriel, domenica il saluto a don Paolo per dirgli «grazie». (l. v.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community