PARROCCHIE 

Don Franco Manunta si insedia oggi allo Spirito Santo

PORTO TORRES. Oggi alle 18 don Franco Manunta prenderà possesso ufficialmente della parrocchia dello Spirito Santo. Una notizia che si conosce già da settimane e che anche il vescovo di Sassari, Gian...

PORTO TORRES. Oggi alle 18 don Franco Manunta prenderà possesso ufficialmente della parrocchia dello Spirito Santo. Una notizia che si conosce già da settimane e che anche il vescovo di Sassari, Gian Franco Saba, ha ricordato giovedì sera in Basilica durante il Pontificale per il martirio di San Gavino. Don Franco ritorna nella sua città per la prima volta da parroco e con l’entusiasmo di chi sa parlare a giovani e adulti mescolando la parola di Dio con i temi popolari della società civile. Arriva in una parrocchia dove ha esercitato per quarantaquattro anni monsignor Salvatore Ruiu, il prete di frontiera che ha conosciuto i primi insediamenti abitativi della periferia cittadina e ha contributo non poco alla crescita culturale e sociale di una zona che comprende diversi quartieri e circa diecimila residenti.

Un passaggio di consegne tra due amici turritani di vecchia data - sin dal periodo in cui don Franco era un giovane seminarista che insegna i canti liturgici - che questa sera sarà suggellato davanti alle centinaia di persone che affolleranno la nuova chiesa dello Spirito Santo. Don Franco Manunta è stato ordinato sacerdote il 6 agosto
1977 nella basilica di San Gavino. Il suo primo incarico fu quello di vice parroco nella chiesa di Bonorva. L’ultimo da parroco, ancora rimpianto da tantissimi parrocchiani, alla Mater Ecclesiae di Sassari dove era presente ininterrottamente dal 2001 a qualche mese fa. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller