Villanova, mezzo milione per le strade vicinali

Manutenzione straordinaria a Pedra Lima che conduce fino al territorio di Bosa Il Comune ha chiesto un contributo alla Regione per il ponte sul fiume Temo

VILLANOVA MONTELEONE. Un investimento complessivo di circa 500mila euro per le strade rurali di Villanova. L’amministrazione comunale ha programmato una serie di interventi per migliorare la percorribilità di diverse strade rurali, nonché la realizzazione di arterie stradali al fine di collegare diverse parti di territorio. I lavori sono stati condivisi con il consorzio strade vicinali di Villanova, così da ottimizzare le risorse finanziarie destinate alla manutenzione. Inoltre, sono stati recentemente ultimati i lavori di manutenzione straordinaria per circa 50mila euro, con interventi sulle strade “Evangelista - Seddonai”, “Binzales- Serra e piga”, “Monte Cuccu – Badde e pessighes”, “Badde e porcu”, “Furra”. A breve inizieranno i lavori di recupero della strada vicinale “Sa Serra – Iscalapittu”, con un investimento di circa 67mila euro, così da garantire anche una sorta di circonvallazione che dal campo sportivo arriva a “Rios de campu” e la strada provinciale per Sassari.

A brevissimo, con 85mila euro, partirà la manutenzione straordinaria della strada vicinale “Pedra Lima”, importante anche da un punto di vista della valorizzazione turistica del territorio, in quanto con uno sviluppo di circa 4,5 km, partendo dalla provinciale Villanova – Montresta, conduce sino ai confini del territorio di Bosa, nella zona di Monte Mannu ad oltre 800 metri sul livello del mare.

Inoltre, grazie a un finanziamento, di 200mila euro, che l’amministrazione comunale ha ottenuto dalla Regione, è in fase avanzata la progettazione esecutiva per i lavori di manutenzione nelle strade vicinali di “Badde e marcasi”, “Sos pianos” e “Iscalapittu”. Altri interventi di manutenzione straordinaria per un importo di circa 100mila euro saranno programmati utilizzando fondi dell’Unione dei Comuni del Villanova, che ha stanziato nel proprio bilancio circa 200 mila euro per la rete delle strade vicinali dell'Unione. Infine è stata presentata alla Regione una scheda progetto per ottenere la concessione di un contributo straordinario per il recupero del ponte sul fiume Temo, lungo la strada vicinale “Badde e Porcu”, che conduce sino ai confini dei territori di Ittiri e Thiesi.

«La realizzazione e manutenzione straordinaria e ordinaria della viabilità rurale, garantita anche grazie al Consorzio strade vicinali, è un intervento che richiede cospicui investimenti di denari pubblici», afferma il sindaco Quirico Meloni, che sottolinea «l’importanza di queste strade sia perché consentono agli imprenditori agricoli di raggiungere le singole aziende agricolo-zootecniche,
sia per facilitare l’accesso al territorio villanovese da parte dei visitatori e dei turisti. Peraltro, l’adeguata transitabilità di queste strade consente anche un controllo più efficace da parte degli organi preposti alla salvaguardia dell’ambiente e lotta agli incendi estivi».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller