bessude 

Uno sportello per tutelare la limba

L’ufficio traduce tutti gli atti amministrativi dall’italiano al sardo 

BESSUDE. Il Comune di Bessude ricorda che è attivo lo sportello linguistico gestito dall’associazione culturale “Andala Noa”. La giornata di apertura è il venerdì, dalle 9 alle 13. Il responsabile dello sportello è Mario Sanna, mail mario.sanna@andalanoa.it. L’attività dello sportello linguistico consiste nella traduzione di atti amministrativi, bandi, avvisi, altro materiale del Comune. L’operatore linguistico, inoltre, collabora alla sensibilizzazione dei cittadini, delle associazioni e delle imprese per un maggior impiego della lingua sarda in tutti gli ambiti della vita quotidiana. Particolare attenzione viene riservata alle iniziative di trasmissione intergenerazionale della lingua sarda. È previsto, inoltre, un corso di formazione linguistica indirizzato ai dipendenti comunali, ma aperto anche alla partecipazione dei cittadini. Il corso si svolgerà nei prossimi mesi, sarà suddiviso in due moduli formativi della durata di 10 ore (totale 20 ore), e le lezioni avranno cadenza settimanale per una durata di due ore. Lo sportello, inoltre, svolge opera di promozione culturale, con un corso- laboratorio di lingua sarda rivolto agli alunni frequentanti la scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo di Thiesi, frequentato anche
dagli alunni di Bessude. Il Comune capofila dello sportello linguistico sovracomunale è quello di Thiesi, mentre il raggruppamento comprende anche Banari, Bessude, Bonnannaro, Borutta, Cheremule, Siligo e Torralba. Le attività sono gestite da “Andala Noa”.

Mario Bonu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare