prefettura 

Scuole sicure, ieri la seconda riunione per l’ordine pubblico

SASSARI. Ieri si è tenuta la seconda riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. All’ordine del giorno il monitoraggio dell’attività di contrasto del bullismo e dello...

SASSARI. Ieri si è tenuta la seconda riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. All’ordine del giorno il monitoraggio dell’attività di contrasto del bullismo e dello spaccio e del consumo di stupefacenti nelle scuole nell’ambito dell’operazione “scuole sicure”. Il Prefetto, Giuseppe Marani, insieme ai sindaci, ai rappresentanti delle forze dell'ordine e ai dirigenti scolastici, hanno confermato che la situazione di Sassari e della provincia non è certamente paragonabile, sotto il profilo della diffusione dei fenomeni di devianza giovanile, a quella di agglomerati urbani di maggiori dimensioni. Tuttavia hanno messo a punto una serie di interventi operativi: attività di controllo – ordinaria e straordinaria - nei pressi degli istitutiscolastici e nelle aree ritenute a rischio. Incontri di formazione e sensibilizzazione con gli studenti, con il coinvolgimento di tutte le realtà presenti nella scuola. Convocazione
di un tavolo, da tenersi in Prefettura, con la partecipazione di tutte le componenti interessate ai temi in discussione, al fine di elaborare ulteriori iniziative al riguardo. È stata infine programmata la convocazione, nei prossimi mesi, di ulteriori riunioni del Comitato Provinciale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare