Riaperta la circolazione nel tunnel lungo la 131

Conclusi i lavori di bonifica dopo la caduta di calcinacci dalla volta del cavalcavia L’Anas ha deciso di avviare un ripristino definitivo per maggiore sicurezza

BONNANARO. È durato solo un giorno il disagio per gli automobilisti che da Sassari e da altri centri della provincia devono percorrere la 131 in direzione di Cagliari. La Carlo Felice è stata riaperta al traffico che era stato chiuso per un breve tratto dopo la caduta di calcinacci dalla volta del tunnel situato tra il km 178,800 e il km 178,910, nel territorio comunale di Bonnanaro.

Le verifiche eseguite dai tecnici dell’Anas e la bonifica del tunnel dai frammenti di intonaco ancora presenti sul rivestimento superficiale della galleria e quelli rimasti sull’asfalto hanno consentito la ripresa della circolazione anche se il tunnel resta un sorvegliato speciale. Gli accertamenti eseguiti sulla solidità della volta, che comunque non sembra destare preoccupazione, hanno spinto l’Anas a programmare gli interventi di ripristino definitivo delle pareti di rivestimento del tunnel che nei prossimi giorni sarà messo a punto nel dettaglio.

Sono state le forti piogge di questi giorni a causare la caduta di calcinacci dal cavalcavia, situato all’altezza del bivio per Mores. Per evitare di percorrere il tunnel polizia stradale, vigili del fuoco e l’Anas, avevano interrotto il traffico, tra il bivio di Torralba a quello in uscita da Thiesi, in corrispondenza con un sottovia che precede l’uscita per Bonnanaro.

Proprio i due svincoli sono stati utilizzati per la viabilità alternativa, mentre venivano completati i rilievi strutturali da parte dei tecnici.

La deviazione ha consentito il passaggio nell’abitato di Bonnanaro. Una volta chiuso il tunnel, le operazioni di gestione del traffico sono state condotte dalla polizia stradale
che ha lavorato a lungo per garantire la sicurezza. Il ritorno alla normalità era previsto per oggi. E così è stato. I disagi per la circolazione sono stati quindi limitati nel tempo. Ora bisognerà attendere l’intervento dell’Anas per la messa in sicurezza definitiva del cavalcavia.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro