Chiesa, riconosciuto il miracolo che porterà alla beatificazione di Edvige Carboni

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei santi a promulgare alcuni decreti che porteranno a nuovi beati

CITTÀ DEL VATICANO. Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei santi a promulgare alcuni decreti che porteranno a nuovi beati. Ci sono anche due donne laiche italiane per le quali è stato riconosciuto il miracolo che porterà alla loro beatificazione: Edvige Carboni, nata a Pozzomaggiore ( Sassari) il 2 maggio 1880 e morta a Roma il 17 febbraio 1952; e Benedetta Bianchi Porro, nata a Dovadola (Forlì-Cesena) l'8 agosto 1936 e morta a Sirmione del Garda (Brescia) il 23 gennaio 1964.

Papa Francesco, nell'udienza con il Prefetto, il cardinale Angelo Becciu, ha anche autorizzato la Congregazione ad emettere i decreti riguardanti: il martirio di Angelo Cuartas Cristóbal e otto compagni, alunni del seminario di Oviedo uccisi in odio alla fede a Oviedo, in Spagna, tra il 1934 e il 1937; il martirio di Mariano Mullerat i Soldevila, laico e padre di famiglia, nato a Santa Coloma de Queralt, in Spagna, il 24 marzo

1897 e ucciso in odio alla fede a El Pla il 13 agosto 1936. Riconosciuto anche il martirio di Giacomo Alfredo Miller, dell'Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane, nato negli Stati Uniti il 21 settembre 1944 e ucciso in odio alla fede a Huehuetenango (Guatemala) il 13 febbraio 1982.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro