in viale caprera 

I bambini e i disastri, un corso in città

Come prendersi cura dei più piccoli durante e dopo un’emergenza

SASSARI. Si terrà sabato primo dicembre il corso “Prendersi cura dei bambini nei disastri”, rivolto a genitori, nonni, insegnanti e operatori del settore infantile e pediatrico, personale sanitario e studenti di medicina e infermieristica. Il corso avrà inizio alle 9 e terminerà alle 13 e si terrà nel centro di formazione R.a.h.p di viale Caprera 1/C. Lo stesso corso verrà replicato di pomeriggio dalle 14 alle 18 (durata quattro ore).

«Le cronache quotidiane – spiegano gli organizzatori – testimoniano la mancata conoscenza e preparazione dei principi per far fronte a un disastro. Questa carenza è ancor più marcata quando si parla di cura della popolazione pediatrica durante queste emergenze». I disastri colpiscono i bambini in modo diverso rispetto agli adulti e il corso è finalizzato proprio a scoprire quali sono i loro bisogni durante e dopo i disastri e a capire di quale sostegno fisico e mentale abbiano necessità.

Questi alcuni temi che saranno affrontati: perché i bambini sono diversi; perché farne una priorità; cosa puoi fare per aiutare i bambini a far fronte a un disastro; prima, durante e dopo un’emergenza; minaccia chimica; minaccia delle radiazioni; minacce biologiche; condizioni meteorologiche avverse: caldo estremo, temperature invernali, inondazioni, folgorazione, frane e valanghe. Il docente del corso è il dottor Sergio Rassu
che ha una esperienza di oltre quaranta anni, in particolare nel settore dell’emergenza, avendo lavorato nel Pronto soccorso di Sassari e in quello di Ozieri e ha diretto anche la Medicina d’Urgenza. Info e iscrizioni: rahp80@yahoo.it. Tel. 079/274573; 345/6057081; 338/2202502



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community