Elementari svaligiate a Sassari: «Chi ruba alla scuola ruba ai bambini»

Uno striscione davanti all'edificio di via Gennargentu dopo l’ennesimo furto

SASSARI. Un messaggio ai ladri scritto a caratteri cubitali su uno striscione sistemato sul muro di cinta dell’edificio scolastico: «Chi ruba alla scuola ruba ai bambini». É stato sistemato ieri nella scuola elementare di via Gennargentu (nel quartiere Sant’Orsola Nord) dove di recente i ladri si sono portati via quasi tutto. Soprattutto gli strumenti per l’attività didattica che erano stati acquistati a costo di grandi sacrifici. Un danno grave per la scuola nel suo insieme e, quindi, per le famiglie e soprattutto per i bambini.

Quella di ieri è stata una provocazione, una denuncia amara anche per ricordare a tutti che le scuole sono nel mirino, vulnerabili come non mai. E che tutti i tentativi fatti finora per fronteggiare l’emergenza hanno dato scarsi risultati.

Quello della scuola di via Gennargentu è l’ennesimo episodio che si registra in città. Qualche giorno prima del furto, i ladri avevano eseguito quello che probabilmente si è rivelato un “sopralluogo” per capire che cosa potevano portare via. Non si trattava, quindi, di una incursione a se stante. Perché poi l’altra notte i ladri sono tornati nella scuola elementare di via Gennargentu e dopo avere smontato una finestra - che poi è stata poggiata su uno dei banchi dell’aula - sono entrati nell’edificio scolastico. Tra un atto vandalico e l’altro hanno messo insieme il materiale da portare via: sette videoproiettori e altri strumenti per le attività didattiche che era stato acquistato con grande sacrifici.

La scoperta era stata fatta all’apertura. Poi la denuncia alle forze dell’ordine, i rilievi per cercare elementi utili e l’avvio delle indagini. Il furto ripropone la necessità di interventi di tutela
per gli edifici scolastici che continuano a essere uno degli obiettivi preferiti da vandali e ladri che colpiscono soprattutto nei fine settimana e in occasione dei “ponti” per le vacanze. Lo striscione apparso ieri è un segnale per tutti, è vero: chi ruba alla scuola ruba ai bambini.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller