Siligo investe sul diritto allo studio

Il Comune ha messo in campo tre interventi per sostenere gli studenti del paese

SILIGO . Tre interventi per il sostegno al diritto allo studio: sono stati messi in campo dall’amministrazione comunale di Siligo, sulla base della normativa regionale e nazionale in materia. Gli aventi diritto sono gli studenti il cui nucleo familiare abbia un Isee in corso di validità inferiore o uguale a 14.650 euro. La prima è una borsa di studio regionale rivolta agli studenti delle scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado. L’anno scolastico di riferimento è il 2017/2018. Sono esclusi i beneficiari del voucher “IoStudio 2017”. Il secondo intervento consiste nella concessione di buoni libro agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado. In questo caso, l’anno scolastico di riferimento è il 2018/2019. La terza è una borsa di studio nazionale destinata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Anche in questo caso, anno di riferimento 2018/2019. Le domande vanno presentate entro il 4 dicembre. Farà fede il timbro dell’ufficio protocollo che riceve l’istanza. La domanda può essere presentata dal genitore dello studente, dal rappresentante legale, o dallo studente stesso se maggiorenne. Ad essa va allegata: copia dell’attestazione dell’Isee in corso di validità; copia del documento di riconoscimento del richiedente, e solamente per il Buono libri, la documentazione comprovante la spesa sostenuta (scontrini, ricevute, fatture). La modulistica necessaria è reperibile sul sito del Comune www.comunesiligo.it, e presso l’ufficio Istruzione dello stesso Comune. Per informazioni e chiarimenti
ci si può rivolgere all’addetta alla pratica, Mimma Canu, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14, il lunedì e il martedì anche di pomeriggio, dalle 15 alle 18. Il numero di telefono è 079/836003, interno 6. L’email: serviziscolastici@comunesiligo.it.

Mario Bonu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community