Paolo Enrico Pinna, nessun processo per il tentato omicidio di Ozieri

Scagionato dal giudice in questo procedimento "per non aver commesso il fatto" il giovane condannato per i delitti di Nule e Orune

SASSARI. Paolo Enrico Pinna, il giovane condannato per i delitti di Orune e Nule, non subirà un altro processo per un procedimento nel quale era coinvolto per rapina

e tentato omicidio a Ozieri. Lo ha deciso il giudice Minisola nell'udienza preliminare. Secondo il magistrato infatti Pinna "non ha commesso il fatto" disponendo il non doversi procedere e respingendo la richiesta della procuratrice Pitzorno che invece aveva sollecitato il rinvio a giudizio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community