STRADE DISSESTATE 

Lavori a rilento a causa della pioggia: oggi si riprende

PORTO TORRES. Da circa una settimana si sono interrotti i lavori per il rifacimento totale dell’asfalto che riguardano tutta via Sassari e parte del corso Vittorio Emanuele. Numerosi cittadini...

PORTO TORRES. Da circa una settimana si sono interrotti i lavori per il rifacimento totale dell’asfalto che riguardano tutta via Sassari e parte del corso Vittorio Emanuele. Numerosi cittadini chiedono il perché dell’improvviso blocco, anche perché in altre zone della città erano in funzione le macchine di una ditta incaricata da Abbanoa che stava regolarmente ripristinando il manto di asfalto. L’impresa ha comunicato con il Comune che la bitumazione non è andata avanti poiché nei giorni scorsi è piovuto molto.

«L'inerte – sostiene la società Angius Costruzioni –, materiale che si mischia al bitume, è molto bagnato: questo avrebbe potuto bloccare la macchina e per questo ci siamo fermati. Se non ci sono altre piogge, comunque, domani (oggi,ndc) dovremo fresare e dopodomani bitumare». I lavori messi a bando, quantificati in 500mila euro, prevedono l’asfalto di 2,5 chilometri di strada in entrambi i sensi di marcia. Sull’argomento ha presentato una interrogazione urgente al sindaco il consigliere Davide Tellini, dopo i numerosi sinistri che in questi giorni hanno coinvolto diverse vetture. «Chiedo di conoscere le reali motivazioni per cui i lavori di ripristino della pavimentazione stradale siano da giorni oramai interrotti – dice il consigliere –, mentre proseguono senza intoppi gli interventi di bitumazione di Abbanoa per il ripristino del manto stradale oggetto di manutenzione alla
rete idrica». Una situazione paradossale che approderà in consiglio comunale: «L’assessore illustri lo stato di avanzamento dei lavori svolti sino ad oggi, e se gli stessi lavori sono stati svolti sino ad oggi dalla vincitrice della gara d’appalto o dal sub appaltatori». (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare