stazione marittima 

Ristoratori a lezione di turismo

Incontro con le coop che accompagnano i visitatori nei siti culturali

PORTO TORRES. Si sono presentati una decina di operatori di strutture ricettive e di attività di ristorazione, ieri mattina, alla stazione marittima “Nino Pala” per seguire l’illustrazione dei servizi di informazione turistica e le opportunità di visita dei principali punti di attrazione della città. L’incontro era promosso dalle cooperative L’Ibis e Turris Bisleonis, attraverso il programma di valorizzazione culturale e ambientale del Comune, e si è aperto con il saluto dell’assessora al Turismo Mara Rassu. La prima parte dell’educational prevedeva la spiegazione delle attività turistiche e culturali, per far conoscere ai titolari dei servizi ricettivi e della ristorazione l’importanza della promozione del territorio. Al termine sono state effettuate le visite guidate nell’area archeologica di Turris Libisonis e nella basilica di San Gavino. La finalità dell’iniziativa è mirata ad una più efficace azione di valorizzazione e promozione dei siti archeologici e naturali di Porto
Torres, dove i titolari dei servizi possono contribuire così a diffondere una cultura dell’accoglienza presentando e diffondendo l’offerta turistica e culturale. Ossia far capire come indirizzare l’utente verso un determinato servizio di informazioni o di visita di un sito. (g.m.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller